Blog

gente en concierto aire libre

Autogestione VS Agenzie di rappresentanza

Stiamo assistendo a una nuova fase in cui le agenzie di rappresentanza stanno vivendo le loro ore più basse poiché una gran parte degli artisti sta optando per l’autogestione. Le persone sono sempre meno aperte al fatto che altri gestiscano i loro affari ed è a queste persone che dobbiamo dare gli strumenti perché possano svolgere la loro attività.

In questo senso, AOW arriva sul mercato per coprire questo bisogno che gli artisti hanno e di cui nessuno si occupava. Ora puoi gestire la tua agenda e passare direttamente da manager e rappresentanti, essendo tu stesso colui che controlla ciò che vuoi e ciò che non vuoi fare.

 

Cosa sono le agenzie di rappresentanza?

Le agenzie di management o gli uffici di management, come sono anche conosciuti, sono quelli che si occupano di rappresentare e promuovere gli artisti attraverso concerti, interviste o partecipazione a eventi sponsorizzati da marche. All’interno delle agenzie di rappresentanza troviamo una delle figure più chiacchierate, il manager o rappresentante di artisti. Sono le persone a cui gli artisti delegano la loro agenda e che hanno il compito di riempirla di concerti, tour e altri tipi di attività legate alla loro carriera.

Tra le funzioni del manager o rappresentante ci sono quelle di essere il rappresentante legale dell’artista e quello che gestisce e negozia le questioni per le quali l’artista lo ha autorizzato. Uno dei loro vantaggi è che hanno i contatti necessari all’interno dell’industria, il che rende più facile per loro negoziare e raggiungere aree che sarebbero molto più difficili da raggiungere da soli.

Un manager non può essere uno qualunque, perché ci deve essere un rapporto di fiducia tra l’artista e la persona incaricata di rappresentarlo affinché tutto scorra senza intoppi. Il rappresentante legale ha competenze nella comunicazione audiovisiva così come nelle relazioni pubbliche, nella pubblicità, nel marketing e nella negoziazione, il che lo ha reso un attore chiave nello sviluppo professionale di molti artisti nel corso degli anni.

 

Perché dovreste optare per l’autogestione?

D’altra parte, abbiamo un’opzione alternativa alle agenzie di rappresentanza ed è l’autogestione. Con questo, non avremo una persona incaricata di negoziare per noi o di trovarci concerti, prove, ecc, ma gli artisti stessi saranno responsabili della loro agenda.

In precedenza abbiamo visto in cosa consistono le agenzie di rappresentanza e cosa possono fare per noi, ma non abbiamo detto che questo sarà in cambio di una percentuale dei profitti, che di solito varia tra il 10 e il 30% del cache dell’artista.

Non molti artisti che stanno iniziando la loro carriera possono permettersi questa spesa ed è per questo che l’autogestione in questi casi è quasi obbligatoria. Quello che succede è che l’artista fin dall’inizio è abituato ad autogestire tutto della sua carriera, quindi se riesce a sfondare, è una linea che seguirà per risparmiare i costi di un agente o manager.

Se ci pensiamo bene, non possiamo dimenticare che le agenzie di rappresentanza sono pur sempre delle aziende e che, prima di tutto, baderanno al proprio profitto. La verità è che nessuno curerà i vostri interessi più di voi, ed è per questo che l’autogestione sta diventando sempre più importante di fronte agli agenti.

 

Come ti aiuta AOW a gestire la tua carriera?

Avendo visto entrambi i sistemi, la domanda che siamo più interessati a risolvere è: come può ArtistsOntheWay aiutarti ad autogestire la tua carriera? Come abbiamo già detto, l’agente o il manager ha una vasta gamma di contatti per raggiungere lavori che altrimenti sarebbero molto più difficili da ottenere. Questo potrebbe farci pensare che gli artisti che autogestiscono la loro carriera hanno accesso a un numero minore di opportunità e la verità è che prima era così, ma l’App AOW sarà il vostro migliore alleato in questo senso.

Come già sai, la nostra piattaforma funziona come intermediario tra promotori e artisti, diventando così uno strumento chiave quando si tratta di autogestire la tua carriera per accedere a più opportunità di lavoro, casting, audizioni, ecc. È anche lo strumento ideale per riempire il vostro programma quando siete in tour o quando vi spostate in un altro posto per qualsiasi motivo. Aggiungendo la tua disponibilità nell’APP nelle date selezionate e nella località scelta, potrai ottenere proposte dai promotori vicini e aumentare i tuoi contatti nel settore.

È semplice come creare un account sull’app AOW, disponibile sia su dispositivi Android che IOS, e iniziare a riempire la tua agenda, lasciando gli slot liberi che vuoi riempire e impostando le date e il luogo in cui sarai in qualsiasi momento.

Risparmia sui costi di rappresentanza e scegli di autogestire la tua carriera – è l’unico modo per assicurarti di fare quello che vuoi fare, quando vuoi farlo. Nessuna pressione, nessun compromesso. L’autogestione è l’unico modo per essere completamente libero come artista e come professionista.

Inicio aplicación de ArtistsOntheWay

PROVA l’APP su IOS e ANDROID!